11 soluzioni per una cameretta con due letti

11 soluzioni per una cameretta con due letti

Due figli, una camera, zero idee per arredarla? Tranquilli, mamma e papà, la risposta è proprio davanti ai vostri occhi!

Abbiamo raccolto 11 soluzioni per arredare una cameretta doppia, sì, proprio una cameretta per due, ovvero condivisa tra fratelli, sorelle o gemelli.

Se siete genitori di due splendidi bambini, adorabili ragazze o adolescenti ribelli, vi sarà capitato almeno una volta di dover affrontare l’organizzazione di una cameretta con 2 letti… Ma non temete. Se non sapete come fare o da dove partire, se siete a caccia di foto e immagini, prendete spunto dai nostri esempi.

Partiremo da soluzioni lineari (la cameretta doppia con letti a terra è una delle più facili da realizzare), passando per camerette con 2 letti a ponte, soppalco, angolari e salvaspazio. E tutto questo senza dimenticare un principio fondamentale: garantire ad ogni bambino o ragazzo uno spazio tutto suo, dove riposare, studiare o giocare in totale serenità.

Soluzione per arredare la cameretta di due bambini

 

Fratello e sorella condividono la stessa stanza: come fare?

Seppur molto legati, due figli maschio e femmina potrebbero, crescendo, chiedervi di non condividere più la stessa stanza. E, se la casa non è molto grande, questo può diventare un vero grattacapo.

Fortunatamente, le camerette a due letti separati offrono una soluzione pratica e funzionale al problema. Sconsigliate per chi ha problemi di spazio, risultano particolarmente vincenti qualora si decidesse di dividere la camera in due camerette. Il motivo? Generalmente, i due letti singoli sono indipendenti dal resto dell’arredamento, e per questo godono di una certa libertà di posizionamento (geniali queste camerette componibili, vero?).

Consiglio #1: non abbiate timore di coinvolgere i ragazzi durante la progettazione della loro stanza. Avendo bene in mente i loro desideri e le loro esigenze, potrete facilmente arredare una stanza doppia a misura di fratelli.

Consiglio #2: non buttatevi nella progettazione di una cameretta con 2 letti a terra se prima non avete una chiara idea delle dimensioni dei posti letto. Opterete per due lettini singoli, perfetti per dei bambini, o sceglierete dei letti 1 piazza e mezza per accontentare due adolescenti?


Soluzione 1

Idea di cameretta con due letti separati

La cameretta per ragazzi con due letti a centro stanza permette di sfruttare lo spazio perimetrale per posizionare armadi, mensole o librerie. Sistemando un tappeto in mezzo alla camera, potrete creare una piccola area giochi in cui i bambini potranno svagarsi senza essere a diretto contatto con il pavimento. Un’altra (ottima) idea consiste nello scegliere dei letti sommier, a cui poi aggiungere boiserie decorativa o pannelli imbottiti da utilizzare a mo’ di testiera.

Idea bonus: utilizzate una libreria bifacciale per dividere una cameretta condivisa tra maschio e femmina adolescenti. Usata come separatore in mezzo alla stanza, segnalerà visivamente il confine tra una metà della camera e l’altra, garantendo ad ogni fratello il suo spazio privato.


Soluzione 2

Idea di cameretta con ponte ad angolo e due letti

Se preferite mantenere libero il centro della stanza, o utilizzare muri adiacenti, scegliete di posizionare i due letti ad elle. Questa configurazione, che sfrutta un angolo disponendo i posti letto lungo le pareti, è perfetta per la cameretta di due bambini o due bambine. Il motivo? In fratelli di età simile o uguale, che condividono gli stessi orari e le stesse attività, dormire in due letti singoli ad angolo vicini tra loro non può che rafforzarne il legame e… la complicità! Se cambierete idea, potrete sempre intervenire sull'organizzazione della camera modificando il posizionamento dei letti singoli.


Arredare la cameretta dei gemelli in poco spazio con il letto a soppalco

Quando si tratta di arredare una cameretta doppia per gemelli, il vantaggio è dato dal fatto che i bambini hanno la stessa età e le medesime esigenze, anche in fatto di mobili. Ma come fare se la cameretta non ha spazio per posizionare due letti a terra, uno accanto all’altro, con due comodini e magari due armadi? In questo caso, le camerette con letto a soppalco offrono una soluzione davvero pratica e funzionale, perché permettono di razionalizzare lo spazio risparmiando centimetri in profondità.

Da sapere: i soppalchi nascono dall’esigenza di sopraelevare il letto per adibire la superficie sottostante ad angolo studio o piccola zona giorno. Le soluzioni più moderne, però, prevedono l’inserimento di un secondo letto per sfruttare a pieno lo spazio in altezza.


Soluzione 3

Soluzione per cameretta a soppalco con due letti

Bello e funzionale, il letto a soppalco è il sogno di tutti i piccoli! Questa soluzione per la cameretta di due bambini prevede il posizionamento della composizione lungo un muro di almeno 4 metri, con conseguente disimpegno del centro stanza. I lettini singoli sono posizionati l’uno sopra l’altro, e il superiore è raggiungibile tramite una scala contenitore. I gradini sono posizionati dietro la struttura, un piccolo plus che permette di risparmiare spazio in profondità. Il fratellino o la sorellina che dormirà nel letto che si trova in alto sarà protetto da una spalliera imbottita e potrà dormire sonni tranquilli e in totale sicurezza.


Soluzione 4

Soluzione di cameretta con letto a castello per 2 ragazzi

È finito il tempo in cui, per inserire due letti in cameretta, bisognava fare i salti mortali! Pensata per una stanza non molto grande, questa soluzione divide nettamente la zona notte da quella contenitiva. Indiscusso protagonista, il letto a soppalco è costituito da un doppio piano di riposo, in cui le due reti sono posizionate in direzione parallela. Il letto singolo inferiore è scorrevole, e può essere facilmente spostato a centro stanza per facilitare le operazioni di pulizia o di rifacimento del letto stesso. Al lettino singolo superiore, invece, si accede tramite una scaletta laterale dotata di gradini con contenitore. Il punto di forza di questo doppio letto sta nelle sue dimensioni ridotte, che lo rendono adatto ad arredare una cameretta con una parete di 3 metri circa.


Come arredare una camera di due ragazzi o due ragazze?

Gli adolescenti, si sa, esigono la propria indipendenza e il loro spazio. Se i più fortunati possono contare su una camera tutta loro, molti fratelli e sorelle condividono la stanza fino a quando uno non lascerà la casa natale. Anche in questo caso, l’ideale sarebbe creare due camerette in una, posizionando i letti lungo pareti diverse e scegliendo arredi funzionali per separare l’ambiente.

Ma cosa fare se la camera si sviluppa in lunghezza? Invece di sfruttare la profondità, è meglio puntare sull’altezza posizionando un letto a castello lungo il muro principale. Proprio come il letto a soppalco, la struttura a castello nasce dall’esigenza di ottimizzare al meglio lo spazio. A differenza del primo, però, il secondo tipo prevede sempre la coesistenza di due letti, generalmente di ugual misura.

Le camerette per due con letto a castello si rivolgono ad un pubblico più grande, che comprende anche gli adolescenti o i giovani adulti. Il carattere infantile dato dai gradoni delle camerette con soppalco, però, si perde a favore dell’iconica scaletta a pioli in metallo (che, detto tra noi, evoca anche una certa atmosfera da ostello della gioventù!). Fedeli alla loro missione salvaspazio, le composizioni più moderne rispondono alle esigenze dei ragazzi più grandi e prevedono, tra l’altro, l’inserimento di scrivanie e mensole per creare un angolo studio a prova di studente.


Soluzione 5

Idea di cameretta con due letti ad elle

Chi l’ha detto che il letto a castello è una cosa da bambini? Provate a pensare alle moderne camerette per ragazzi con 2 letti che, pur rivolgendosi ad un pubblico cresciuto, non rinunciano ad un pizzico di estro. L’originalità compositiva può essere data, per esempio, dal posizionamento perpendicolare dei materassi. A questo proposito, il letto a castello ad “elle” è una delle soluzioni più amate dai ragazzi che condividono la stessa stanza. In questa particolare cameretta doppia, i letti ad angolo sono posizionati in modo da ricreare la forma della lettera L (ecco perché sono conosciuti con questo nome!).


Soluzione 6

Idea di cameretta con 2 letti a sbalzo

Ecco un altro esempio di cameretta a castello. I due letti, sfalsati, sono posizionati lungo la stessa parete ed occupano una lunghezza di circa 300 cm. Ideale per due ragazze, questa stanza è completa di tutto ciò che serve a due sorelle adolescenti. Oltre alla zona studio, sempre utile nella camera di bambini e ragazzi in età scolare, è prevista una cabina armadio spaziosa e ben organizzata. Ma non è tutto: la struttura a castello con letti a sbalzo ottimizza gli spazi fino all’ultimo centimetro, integrando un pratico armadio sotto il letto. Così, ognuna delle due fanciulle potrà godere di uno spazio guardaroba tutto per lei (ma scambiarsi i vestiti rimarrà comunque una pratica lecita!).

Idea bonus: a seconda dei modelli, una cameretta ad angolo con due letti può essere la soluzione vincente per integrare nella composizione una piccola zona studio. Le scrivanie lunghe e strette, posizionate perpendicolarmente rispetto al letto, sono ideali per ridurre lo spazio occupato in larghezza.


Soluzione 7

Soluzione per la cameretta per due bambini

Lo abbiamo visto, le idee di camerette per due fratelli o due sorelle sono davvero tante! Se lo spazio è poco, è bene disporre di un bel letto a castello, proprio come nei casi precedenti. A differenza delle altre, però, questa soluzione mostra come arredare al meglio una cameretta per due sfruttando un angolo. La scelta può ricadere su una camera per ragazzi con grande cabina armadio, l’opzione vincente per sistemare, in un solo punto della stanza, tutti i loro abiti. In questo modo, sarà possibile utilizzare lo spazio rimanente come area svago o relax, da corredare di contenitori o mensole per i libri.


Idee per la cameretta di due bambini: il letto a ponte

Le camerette con armadio a ponte sono state la vera rivoluzione nel campo dell’arredamento per bambini. Ne esistono di tipi diversi, alcuni più particolari di altri, ma tutti volti a migliorare l’organizzazione nella camera dei piccoli. Si distinguono dai letti a soppalco per via dell’armadio posto sopra il letto (o è il letto che si trova sotto l’armadio, dipende dai punti di vista), ma come loro possono essere muniti di due lettini. Nelle camerette doppie, il ponte può declinarsi in vari modelli: doppio, unico, lineare o angolare.


Soluzione 8

Soluzioni per la cameretta con due letti ad angolo

Site alla ricerca di una cameretta angolare con due letti, che raddoppi anche lo spazio contenitivo? Questa soluzione, perfetta per una stanza grande, concentra in due pareti tutto l’arredo dei ragazzi. Protagonista della composizione, l’armadio a ponte si trova sopra uno dei due letti ad elle. La scelta di posizionare i piani di riposo su livelli diversi non è solo estetica, ma anche funzionale. Dalla differenza in altezza è stato possibile ricavare uno spazio contenitivo supplementare, costituito da pratici cassetti dove riporre biancheria per il letto, magliette ed accessori. Questa configurazione può rivelarsi particolarmente adatta alla cameretta di due bambini di età diversa: il letto più alto per il fratello maggiore, il letto più basso per quello minore.


Soluzione 9

Idea di cameretta con due letti scorrevoli

Avete due figli e la loro cameretta è lunga e stretta? Optate per una soluzione che concentri tutti gli arredi contro la stessa parete. Scegliete un armadio a ponte che sovrasti entrambi i piani di riposo e optate per una soluzione salvaspazio come i letti scorrevoli. Infatti, nello spazio di un solo letto ce ne sono due, posizionati uno sopra all’altro. Geniale, vero? Il letto estraibile è dotato di ruote e rimane nascosto fino al suo utilizzo per ridurre lo spazio occupato in profondità.

Idea bonus: la cameretta è doppia ma potreste avere bisogno di tre letti? Scegliete una soluzione che contempli la possibilità di aggiungere un terzo lettino con rete estraibile.


Due letti in una stanza piccola: è davvero possibile?

Non sempre “cameretta doppia” rima con “cameretta grande”. A molti sarà capitato di dover far fronte alla mancanza di spazio nella camera dei ragazzi, soprattutto quando a viverci sono in due. In questi casi, non serve a nulla perdersi d’animo! La soluzione è una sola: scegliere camerette doppie salvaspazio dotate di arredi multifunzionali che permettano di risparmiare preziosi centimetri in larghezza e/o profondità.


Soluzione 10

Soluzione di cameretta con 2 letti a scomparsa

Iniziamo con il dire che le moderne camerette salvaspazio con 2 letti mettono il design al servizio della funzionalità. In questa soluzione, adatta ad una camera per ragazzi di circa 10 mq, i due lettini singoli sono letteralmente nascosti negli arredi. Il letto verticale è integrato in un armadio a ponte, mentre quello ad apertura orizzontale funge da letto con scrivania incorporata. Nello specifico, questa cameretta trasformabile si rivolge sia a due bambini che a due adolescenti. Per quanto riguarda la fruibilità, il sistema di apertura assistita del letto ne evita l’apertura accidentale, garantendo quindi il massimo della sicurezza. Al contempo, gli arredi salvaspazio offrono ai 2 ragazzi tutto ciò di cui hanno bisogno: un’ampia scrivania a profondità ridotta, un grande armadio, mensole e contenitori per tutti i loro accessori.


Soluzione 11

Soluzione per la cameretta con due letti a scomparsa


Ecco l’ultima idea che aiuterà a progettare una cameretta con due letti in poco spazio. Ancora più ingegnosa della precedente, questa camera trasformabile integra non uno, ma ben due letti orizzontali a scomparsa! Ideale per una cameretta di circa 9 mq, questa soluzione integra un sistema di reti letto davvero intelligente. Simile in tutto e per tutto ad un letto a castello, ogni piano di riposo è indipendente e può essere aperto e richiuso a seconda delle esigenze dei ragazzi. In questo modo, i bambini potranno giocare, divertirsi e svagarsi nello spazio libero a centro stanza… fino all’ora di andare a dormire!

 

Riassumendo

Come abbiamo visto, arredare una camera con 2 letti non è poi così difficile! Le idee in pista sono davvero numerose, e le soluzioni possibili non sono da meno. Per organizzare al meglio la cameretta doppia dei vostri ragazzi, scoprite ancora qualche piccolo suggerimento!


1. Scegliere degli arredi conformi all’età

  • come arredare la cameretta di due bambini: innanzitutto, è indispensabile trovare il giusto equilibrio tra design, funzionalità e sicurezza.
    Se i bambini sono piccoli, è meglio disporre di mobili con angoli smussati e facilmente accessibili. Qualche esempio? Potete optare per armadi con maniglie grandi, sedie con rotelle regolabili in altezza e un bel letto a castello con scalini contenitore e protezioni imbottite.

  • come arredare la camera di due ragazzi: non più bambini, non ancora adulti, gli adolescenti hanno bisogno di uno spazio su misura per loro, soprattutto se questo è condiviso.
    Nella stanza per due teenager non può mancare un angolo studio con una scrivania ampia, una libreria dove riporre i libri di scuola e una cabina armadio grande abbastanza per accogliere i vestiti di entrambi. Un piccolo lusso? Aggiungere nella camera un divano letto per accogliere i migliori amici.

2. Scegliere i colori giusti

  • i colori per la camera di due bimbi: principio sempre valido, i colori per la camera da letto devono conciliare il sonno e infondere un senso di tranquillità.
    Spazio ai colori pastello, al posto di tonalità cupe o troppo accese. Nel caso di una cameretta per due maschietti, le nuance intramontabili restano l’azzurro e il verde, ma anche il giallo e l’arancione sono piuttosto quotati.

  • i colori per la cameretta di due bambine: abituati come siamo all’idea che il rosa sia il colore d’elezione per la camera delle femminucce, non facciamo che alimentare lo stereotipo!
    Lilla e violetto offrono alternative interessanti: usati con moderazione, accanto a bianco, panna o avorio, risulteranno perfetti anche quando le bambine saranno cresciute.

  • i colori per la stanza di due ragazzi: in virtù della loro età, gli adolescenti usano la propria camera per affermare uno stile che li rappresenti. Lasciati alle spalle i colori pastello, nella camera dei teen si può osare con tinte più cariche o accostamenti di materiali.
    Grigio, nero, marrone e blu sono colori tipicamente maschili che, ben dosati, convivono alla perfezione. Quanto alle finiture, giocate con l’effetto legno e il metallo per riprodurre un ambiente industriale o urban molto suggestivo.

  • i colori per la camera di due ragazze: romantiche, sognatrici, rivoluzionarie… Ogni ragazza ha il suo carattere e, proprio come i coetanei maschi, lascia che la cameretta parli per lei. Coinvolgete le vostre figlie nella scelta dei colori e dell’arredo della loro stanza. Tra le tinte più gettonate spiccano grigio perla, tortora e beige, ravvivati da punte di lavanda chiaro, glicine o corallo, in omaggio al Colore Pantone 2019.

  • i colori per la cameretta di due bambini / ragazzi maschio e femmina: se la camera è condivisa tra fratello e sorella, due sono le strade percorribili.
    La prima opzione è facilmente percorribile (per la felicità di mamma e papà): si tratta di optare per tinte neutre o unisex come il verde e l’arancione.
    La seconda opzione, invece, è un filo più complessa, ma non impossibile, e consiste nel differenziare gli arredi e i loro colori, dando un chiaro segno di divisione all’interno della stanza. In questo caso, lasciate che ognuno dei vostri figli esprima le sue preferenze, e cercate di accontentarli di conseguenza. Se non è pensabile scegliere mobili da cameretta personalizzati per ogni figlio, puntate sugli accessori!

 

Da non perdere:


Clicca qui per richiedere un progetto personalizzato dal rivenditore Clever più vicino a te.