Cameretta: trend, tendenze e novità del 2021

Cameretta: trend, tendenze e novità del 2021

Con il nuovo anno ormai alle porte, impossibile non pensare alle tendenze d’arredo 2021 previste per la camera dei ragazzi. Quali saranno i colori moda? Quali le novità del settore?

Cosa troverai nell'articolo:


Novità camerette 2021


Speciale camera dei ragazzi: finiture e colori per un 2021 al top


Giallo, rosso e arancione per camerette alla moda


Lo dice Leatrice Eiseman in persona: la palette dell’Autunno/Inverno 2021 è un’esplosione di vitalità e creatività, dove ogni sfumatura sottolinea il desiderio di affermarsi e di esprimere la propria personalità.

E come dar torto all’Executive Director del Pantone Color Institute?

Dopo mesi difficili, fatti di incertezza e insicurezze, il colore torna ad essere la forza vitale che cambia il quotidiano, lo illumina e lo energizza. Tanto possono fare sfumature di rosso, arancione e giallo senape, mai così attese e accolte con allegria.

È un trend nuovo per la cameretta dei bambini, che vede soppiantati i classici azzurro e rosa a favore di tinte sature e corpose come il verde petrolio o il blu cobalto.

A detta degli esperti i colori pastello non spariranno, ma lasceranno ampio spazio a sfumature inedite con cui personalizzare complementi, accessori e piccoli arredi come mensole, pensili e testiere del letto.

Si procede dunque con cautela, per tocchi misurati ma forti abbastanza da rinnovare completamente l’aspetto della stanza.

Colori del 2021 per le camerette


Camerette e legno in tutte le sue varianti


Naturale, caloroso, senza tempo. Il legno è uno dei grandi classici dell’arredamento e lo resterà per tutto il 2021.

Diversamente da quello che si potrebbe pensare, le essenze lignee sono largamente impiegate nella camera di bambini e bambine di tutte le età, da quelli più piccoli ai ragazzini preadolescenti.

La tendenza nordica premia il legno chiaro, di cui il rovere è simbolo ed emblema. Vuoi per il suo aspetto molto scandinavo, vuoi per la sua versatilità, questa essenza non mancherà nei cataloghi o nelle palette di produttori e interior designer specializzati in arredamento per cameretta.

Che il legno chiaro fosse uno dei materiali più amati è cosa nota, ma anche quello scuro si difende bene.

Vera rivoluzione del 2021, lo immaginiamo in eleganti camere da ragazzo, abbinato a colori maschili come l’antracite o il blu notte, rischiarato da punte di giallo e dettagli metallici.

Camerette con mobili in legno chiaro e scuro


Abbinamenti inediti per le camerette del 2021


Stoffa ed effetto cemento: un abbraccio di opposti che si attraggono magneticamente. Il 2021 sarà l’anno di nuovi abbinamenti di colori e materiali, per alcuni azzardati, ma mai scontati.

Anche nelle camere dei bambini sarà la volta degli effetti materici, guidati da finiture effetto cemento che replicano l’aspetto della materia grezza per dare alla stanza un tocco industrial senza precedenti.

I tessuti si mostreranno in tutto il loro splendore. Micro fantasie, pattern raffinati e stampe geometriche rivestiranno letti, divani e trasformabili addolcendone i profili.

Quanto ai colori, invece, gli accostamenti torneranno ad essere… pop!

Scoppiettanti ma fluidi, si uniranno in trittici inusuali (perché, come insegnano gli stilisti, mai abbinare più di tre colori!), proprio come quelli composti da giallo-perla-antracite, rosa antico-magenta-beige, petrolio-tortora-bianco.

Esempi di moodboard moderne per la camera dei ragazzi


SCOPRI LE ALTRE MOODBOARD DI CLEVER > > >


Camerette piccole e spazio ottimizzato al 100%


Addio scrivania, benvenute pareti attrezzate da cameretta


Muri attrezzati con mensole e scrittoi sono stati la grande tendenza del 2020, e con tutta probabilità replicheranno il primato con l’anno a venire.

Cambia la routine scolastica, si studia a casa, si viene interrogati a distanza. Di conseguenza si trasforma l’area compiti, che da zona studio diventa spazio multifunzionale arredato come un piccolo ufficio casalingo.

Composizioni destrutturate danno vita a vere e proprie pareti attrezzate per cameretta, dove gli elementi sono personalizzati per dimensione, accessori e disposizione nello spazio.

Il classico connubio scrivania e sedia è completamente reinventato. I compiti, ora, si fanno su scrittoi sospesi, a scomparsa, in appoggio su cassetti o integrati nella libreria.

Perché la zona compiti diventa il luogo in cui gli hobby, la creatività e i passatempi trovano la loro libertà di espressione.

Alternative alla scrivania da cameretta


Letti richiudibili e mobili trasformabili per ragazzi dinamici


Il 2021 è più di altri l’anno in cui la funzionalità giocherà un ruolo di primaria importanza, soprattutto nella cameretta.

In questo ambiente lo spazio diventa vitale, perché contribuisce alla crescita fisica e psicologica dei più piccoli - che nella stanza giocano, esplorano, imparano, dormono.

Ed è proprio al dormire che viene dedicata un’attenzione speciale, puntando il riflettore su letti a scomparsa capaci di offrire il massimo della comodità nel minimo ingombro.

Singoli o piazza e mezza sono i letti che si richiudono nel muro (quelli nascosti dentro un armadio, per intenderci). Doppi o tripli sono quelli a scomparsa, che prevedono l’apertura per scorrimento di due o tre materassi sovrapposti.

Noi li immaginiamo in una stanza condivisa, in una mini stanza, in una cameretta piccola o nella casa al mare. E voi?

Letti a scomparsa o estraibili per cameretta


L’attenzione per i dettagli nella stanza dei bambini


Meccanismi di apertura sicuri e brevettati


Design sì, ma non senza sicurezza.

Lo abbiamo appena detto ma lo ripetiamo volentieri: il 2021 sarà l’anno degli arredi trasformabili, rappresentati dai letti a scomparsa.

Se si parla di mobili multifunzione per cameretta, però, un fattore è d’obbligo: la sicurezza.

Protezioni imbottite per i letti a castello, spalliere morbide da fissare al muro, guide ammortizzate e cassetti a chiusura rallentata sono solo alcuni degli accessori che non possono né devono mancare nella camera dei ragazzi.

A questi si aggiungono meccanismi di apertura e chiusura brevettati, oltre a sistemi di blocco sicuri e certificati che impediscono la caduta accidentale delle reti, prevengono lo schiacciamento delle dita e permettono di fermare il letto in qualsiasi posizione intermedia.

Meccanismi di apertura e protezione per la cameretta dei bambini


Materiali ecosostenibili e attenzione per l’ambiente


Ultimo ma non meno importante: il rispetto dell’ambiente.

Il mondo in cui viviamo ci suggerisce che è tempo di agire prima che sia troppo tardi. È tempo di fare scelte consapevoli, anche in materia di arredamento, soprattutto se destinato ai bambini.

Il 2021 promuoverà ancora di più l’approccio eco-friendly, che prevede l’utilizzo di materiali ecosostenibili, riciclati e recuperati, rispettosi dei requisiti internazionali e completamente atossici.

Atossiche saranno anche le laccature, rappresentate dalle vernici ad acqua che i marchi più rinomati e attenti già adottano.

L’attenzione per l’ecosistema andrà di pari passo con un design sempre più esclusivo, curato nei minimi dettagli, pensato per i piccoli di oggi che saranno i grandi di domani.


Da non perdere: gli articoli più letti del 2020